Biblioteca ?Luigi Chiarini?, Centro Sperimentale di Cinematografia, scuola cinema, Scuola Nazionale di Cinema, Sebina, biblioteca, opac, catalogo biblioteca, Roma, Lazio, biblioteca del centro Sperimentale di Cinematografia, Catalogo biblioteca, Prestito libri

BiblioChiarini
La Biblioteca è aperta dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 13.30. Chiusura estiva dal 5 agosto al 5 settembre Per informazioni e prenotazioni contattare biblioteca@fondazionecsc.it

Rivisitare i miti nel cinema.

La Biblioteca Chiarini propone una selezione di letture per identificare, interpretare e comprendere i miti antichi che rivivono nelle forme più diverse di espressione e nei contenuti dell'immaginario visivo del cinema. La mitologia è la tradizione da cui trarre l’ispirazione per rappresentare le dinamiche contemporanee e i temi centrali dell’esistenza come in Pier Paolo Pasolini, nei pepla e negli spaghetti western di Sergio Leone, nel cinema di animazione di Walt Disney, nei supereroi della Marvel e DC, in Toshio Matsumoto, Funerale delle Rose (Bara no sôretsu,1969) e in Stanley Kubrick, Arancia meccanica (Clockwork Orange, 1971), nelle saghe di: Star wars, Il Signore degli Anelli, Matrix, Harry Potter, per citare qualche esempio. Le storie antiche e i personaggi come Orfeo, Euridice, Odisseo (o Ulisse, con il nome latino), Prometeo, Edipo, Atena, Medea, Eracle (o Ercole, con il nome latino), Narciso, archetipi di personalità e di atteggiamenti umani, vengono rinarrati, riusati e attualizzati nelle trame del film che se analizzate rivelano curiose e a volte inaspettate relazioni anche con l'immagine, la simbologia e la scienza dei miti classici. Il percorso bibliografico nasce per aiutare a rileggere il passato nei film, non sempre immediatamente riconoscibile dal pubblico e dalla critica, per comprendere quanto i personaggi o gli eventi dei miti siano parte essenziale del nostro patrimonio collettivo popolare, identificando tipologie di comportamenti umani strettamente connessi con gli aspetti culturali, religiosi, morali e sociali e servano per dar voce ai problemi dell'esistenza umana sullo schermo cinematografico.
Con un click gli e-book sono immediatamente disponibili sul catalogo della biblioteca https://bibliochiarini.sebina.it/opac/.do e per consultare i libri in sede scrivere a biblioteca@fondazionecsc.it

Tutte le liste di lettura dello stesso utente